Mercoledì, 23 Gennaio 2019
  • Fuscaldo
    Saluta San Francesco 03 Maggio 2017
  • Vivi Fuscaldo
    Portale di informazione turistica del Comune di Fuscaldo
  • 5° Edizione
    Fuscaldo Alici in Festival
  • 5° Edizione
    Fuscaldo Alici in Festival
  • Fuscaldo Borgo Marinaro
    Festeggiamenti in onore di San francesco da Paola
  • Fuscaldo
    Fitness 2015
< >
Flash Mob
Maggio in Festa
Alici in Festival
C'era una volta
Fuscaldo in Fiore
Momenti Magici in montagna
Fuscaldo Film Festival

Il Paese

  • Pubblicato Mercoledì, 20 Marzo 2013 12:24
  • Visite: 7988
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

fuscaldo paese

 

Paese di pietra e di vento, solitario e severo, arroccato in posizione panoramica a circa 350 mt d'altezza e a meno di tre Km dal mare.

Nota per aver dato i natali a Vienna, madre di san Francesco di Paola, la città dei cento portali racconta la sua storia nei decori che i celebri scalpellini fuscaldesi hanno saputo realizzare nel corso del tempo, sia per i numerosi palazzi nobiliari, sia per le umili dimore del volgo.

Diviso tra il centro storico di suggestiva bellezza, nel suo intreccio di vicoli, archi, porte di accesso e dimore gentilizie e la Marina, che d'estate diventa il centro della vita collettiva - Fuscaldo conserva una forte impronta di fede, rintracciabile nei numerosi luoghi di culto – chiese, conventi, cappelle - disseminai territorio, tra cui spiccano la Matrice databile intorno al 1100, Santa Maria Assunta, del XVI secolo, la chiesa convento di S. Francesco di Paola.

Di notevole interesse l’oasi Vienna da Fuscaldo, un complesso museale ricettivo, dove si può ammirare il bellissimo chiostro, una ricchissima biblioteca generale di oltre 12.000 ed una biblioteca di argomenti calabresi 4000 volumi, oltre al Getsemani, mostra scientifica fotografica sulla Sacra Sindone e il Museo d'Arte Sacra.

Da gustare le numerose pietanze locali a base di pesce-baccalà, sarde ed alici fritte e condite con origano e peperoncino, frittelle di neonata pasta con acciughe sottolio e mollica di pane che è il piatto tradizionale natalizio- a base di verdure - zucca gialla e fagioli, scarola, fagioli e cotiche, saporite conserve sottolio - senza dimenticare la sostanziosa pasta: chijna (ziti al forno con polpettine, salame e uova sode) che è il piatto tipico della festa, gli squisiti salami suini e i dolci natalizi.

Istantanee da Fuscaldo